Stampa

Logo

Logo del Saint Martin

Il logo del Saint Martin raffigura la condivisione del mantello. E' il simbolo del sogno dell'organizzazione: che i ricchi e i poveri possano vivere in amore e solidarietà condividendo tra loro quello che sono e che possiedono. Le due figure del logo sono uguali, questo rappresenta l'idea che nessuno è più importante dell'altro il povero e il ricco hanno entrambi qualcosa da donarsi. E' come nella vita di San Martino di Tours: Martino ha diviso il suo mantello con il povero ma il povero ha fatto qualcosa di anche più grande a Martino. Ha aiutato la sua conversione. L'ha aiutato a capire che quello che aveva ricevuto gratuitamente nella sua vita era chiamato a condividerlo con gli altri. Il povero ha fatto emergere l'amore che era nascosto da qualche parte nel cuore di Martino.

logo

Non Violenza Attiva

Martino di Tours era un soldato. Dopo la sua conversione è stato chiamato ma rifiutò di andare in guerra. E' stato sfidato da Giulio Cesare e accusato di codardia, ma Martino gli rispose che era pronto ad andare in prima linea portando solo la Croce di Cristo. Durante tutta la sua vita Martino rimase un promotore della pace e di uno stile di vita non violento. Anche dopo che divenne Vescovo veniva chiamato in tutta Europa per risolvere conflitti e costruire processi di pace. Il suo esempio rimane un'ispirazione per il nostro lavoro sui Diritti Umani e la Non Violenza Attiva.

Spada blu, che è anche una croce

La spada blu del logo è la spada che Martino ha usato per dividere il mantello in due parti. E' anche il simbolo della spada a due tagli di cui parla Gesù: la spada è paragonata alla Parola di Dio. La Parola di Dio dovrebbe essere la nostra forza e l'unica arma che usiamo. Nel logo la spada è anche la croce. La croce sta per la nostra fede cristiana che ci motiva nel lavoro di ogni giorno.

 


 

St Martino di Tours e la condivisione del mantello

Saint-Martin-paintingSt. Martino di Tours è il santo a cui il Saint Martin CSA di Nyahururu è intitolato. La vita di questo santo è sembrata così in sintonia con il lavoro dell'organizzazione che la scelta è stata immediata. L'avvenimento più famoso nella vita di Martino è il suo incontro con il povero. Martino incontra il povero uomo in una fredda giornata d'inverno. L'uomo era quasi nudo e stava chiedendo l'elemosina sulla strada. Martino è rimasto colpito dalla sofferenza del povero e ad un tratto taglia il suo mantello in due parti e offre una metà al mendicante per coprirsi. La stessa notte Martino vede in un sogno Gesù, vestito con quella parte di mantello che lui aveva dato al mendicante. Questo sogno diventa un punto di svolta nella vita di Martino. Capì che poteva incontrare Gesù nei suoi fratelli bisognosi. Da quel momento Martino ha dedicato la sua vita per i poveri e i sofferenti.

Leggi la spiegazione del dipinto.

St.Martin CSA Annual Reports

DONA AL ST MARTIN KENYA!

Contattaci

Contact us

Come aiutare St. Martin

How you can support Saint Martin

Guests online

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online